06 ottobre 2018
{Evento terminato}

Conferenza: Autostima, imparare ad amarmi

Ti piace la campagna? Ti piace la città? Ti piacciono i colori? Chissà quante cose ti piacciono o non ti piacciono: e tu ti piaci?

Come avrete capito dal titolo e da questa breve provocazione in questa conferenza parleremo di autostima cercando di rispondere a queste domande:

  • Cos’è l’autostima?
  • Cosa la determina e come cambia nel corso del tempo?
  • Cosa fare per aumentarla?
  • Come può influenzare il benessere psicologico?
  • Amarsi è sinonimo di narcisismo ed egoismo, oppure no?

 

Vi aspetto  per accompagnarvi in un piccolo viaggio alla scoperta dell’autostima, con l’aiuto di teorie psicologiche ,  di spunti letterari e cinematografici.

Ci incontreremo presso “Il Giardino del tempo” dalle 17.00 alle 19.00, a Firenze in via Andrea da Pontedera 57 .

L’incontro è gratuito per tutti coloro che hanno la tessera dell’Associazione, per gli altri sarà possibile farla in loco al costo di 10 Euro.

E’ importante prenotare . Di seguito i miei contatti

info@samantamartellacci.it

370 323 4256

Dott.ssa Samanta Martellacci, Psicologa e Psicoterapeuta 

Per approfondire:

http://samantamartellacci.it/2018/04/04/autostima-cecina/

https://www.ilgiardinodeltempo.it/erboristeria/

Potrebbero interessarti

fist-bump-1195446__340

Che rabbia! Che cosa posso fare?

Ti capita spesso di sentirti arrabbiata/o  e non sapere perché, o di arrabbiarti per motivi futili con le persone a te più vicine e intime? Le persone spesso hanno un rapporto difficile con la rabbia. C’ è una tendenza diffusa a reprimerla, oppure a trasformarla in azioni senza darsi...

chair-731171_1920

La sedia vuota : dal sintomo al dialogo, verso il cambiamento

La tecnica della sedia vuota in Psicoterapia della Gestalt La sedia vuota è la tecnica più conosciuta della psicoterapia della Gestalt. Più che una tecnica è un modo di vedere la realtà e l’incontro con l’altro. Ogni volta che un paziente entra nello studio trova tre sedie, una è...

sad-2042536_1920

“Tristezza per favore vai via”

Tristezza, emozione scomoda La tristezza spesso viene definita un ‘emozione negativa, insieme alla rabbia e alla paura. Non mi è mai piaciuta questa classificazione tra emozioni positive e negative. Le emozioni in quanto tali hanno tutte un valore positivo, sono sistemi psicofisiologici  che ci hanno permesso di sopravvivere sulla...