26 Marzo 2020

DIARIO DELLA QUARANTENA (giorno 8)


Oggi riflettevo sulla rabbia, emozione scomoda, ma perfettamente normale. Leggo tante reazioni di rabbia sui social, siamo arrabbiati col vicino che porta il cane a fare i bisogni, con quello che ha il giardino, con chi cerca un modo per svagarsi e divertirsi, con chi si lamenta e con chi corre, con chi lo sapeva e ce l ‘ha tenuto nascosto, con chi ha una risposta per tutto, con chi non si fa sentire….
Siamo arrabbiati perché la situazione è complicata e ognuno ha i suoi buoni motivi per sentire rabbia… Ma la domanda di oggi è…. Quando sento rabbia cosa ci faccio? Mi sento bene quando agisco sulla spinta della rabbia? Come stanno le persone che mi circondano se agisco la mia rabbia? La rabbia spesso è un emozione di copertura…. Forse più che arrabbiato sono triste, forse più che arrabbiato ho paura? In che modo posso consolare la mia tristezza e rassicurare la mia paura?
Avanti…. E a domani ❤️💪

Potrebbero interessarti

90279755_839362126475383_1269974507477532672_o

DIARIO DELLA QUARANTENA (giorno4)

  Assistiamo spesso impotenti al susseguirsi di eventi tristi, stime e numeri che creano angoscia. Se non viviamo in prima persona la tragedia e non la combattiamo in prima linea negli ospedali o continuando ad offrire servizi essenziali per la popolazione che cosa possiamo fare stando a casa ?...

people-2566201_1920

L’esperienza del dolore

Ognuno di noi nel corso della propria esistenza si è trovato o si troverà di fronte all’esperienza del dolore . Sono molti gli eventi che possono scatenarla: il lutto , la malattia che può colpire noi stessi o i propri cari, il fallimento di un progetto esistenziale o lavorativo,...

IMG_20200323_150927

DIARIO DELLA QUARANTENA (giorno5)

Oggi, almeno dove mi trovo io sembra tornato l’inverno, ho bisogno di scaldarmi davanti al fuoco. In questo periodo ci siamo visti mancare i saluti e gli abbracci di tante persone, che non possiamo vedere e toccare, sopratutto. In che modo mi posso scaldare ugualmente? Cosa scalda il mio...