1 Aprile 2020

DIARIO DELLA QUARANTENA (giorno 14)


Oggi riflettevo sulle luci e le ombre… All’inizio della quarantena abbiamo sperimentato sentimenti di entusiasmo e anche di negazione se vogliamo, ora dopo aver attraversato paure, ansia, tristezza, ed anche rabbia, forse è giunto il momento per ognuno di noi di attraversare le zone più in ombra. La perdita della libertà e al contempo delle certezze e il lutto per tutti questi morti, ci fanni sentire giù… Ed è normale sperimentare tristezza e dolore. Accettiamo che è un periodo duro, ma ricordiamoci sempre che ognuno di noi ha le risorse per superare le difficoltà…. Manteniamo accesa la speranza in noi e negli altri.

Scrivi liberamente il tuo diario, vi ho dato molti spunti fin qui… E continuerò a dare il mio contributo in altre forme.
Mi raccomando vai avanti, se incontri delle difficoltà resto a disposizione.
Un abbraccio a tutti🤗

Potrebbero interessarti

untitled-design-3

MODALITA’ LAMENTO ON : a cosa serve lamentarsi?

Lamentarsi del freddo in inverno e del caldo in estate, lamentarsi del  proprio lavoro se lo abbiamo o del lavoro che non troviamo, della situazione economica e sociale, della politica, del proprio partner, dei propri figli: praticamente tutto può fare da innesco alla lamentala. La lamentela è una modalità...

writer-1421099_1920

Riprendersi il diritto d’autore sulla propria vita

Spesso le persone non  vivono la vita da protagonisti e osservano ciò che succede loro come se fossero seduti di fronte ad uno schermo piatto. Mi viene in mente una canzone di De André che si conclude con questo verso   “ Continuerai a farti scegliere o finalmente sceglierai?” ....